Gli uffici del Teatro Dehon sono di nuovo aperti.
Info: 051-342934


 

Il Teatro Dehon riparte con la Novità Assoluta FLOWER POWER

FP articolo

Finalmente ecco una magnifica notizia: il Teatro Dehon riparte con la novità assoluta FLOWER POWER!

Questi mesi sono stati duri per tutti, ma non ci siamo fatti sopraffare dalle difficoltà. Abbiamo lavorato sodo e siamo pronti per mettere in scena la nuova produzione della Compagnia Teatroaperto/Teatro Dehon:

FLOWER POWER di Piero Ferrarini.

In scena i favolosi anni '60 con una divertente storia a base di psichedelia dall'umorismo graffiante di Piero Ferrarini, che si riconferma anche questa volta come il commediografo italiano più acido che ci sia.

 Il debutto sarà sabato 3 ottobre, in replica domenica 4 ottobre e dall'8 all'11 ottobre - feriali ore 21.00 e domeniche ore 16.00.

Per tutte le info e biglietti: bit.ly/Flower-Power_Dehon

Vi aspettiamo numerosissimi!

Presto anche tutte le notizie sulla stagione ottobre - dicembre 2020.

Stampa Email

Torniamo al Teatro Dehon

Torniamo al teatro Dehon

Care Amiche e cari Amici,

settembre è arrivato e con lui la riapertura del vostro Teatro Dehon.

In questi ultimi mesi, le vostre e-mail e le vostre telefonate ci hanno fatto apprezzare pienamente l'affetto che provate - e proviamo - per questa forma d'arte.

Siamo quindi pronti a offrivi una doppia stagione:
- una in partenza da ottobre con termine a dicembre,
- una seconda che partirà a gennaio e terminerà a maggio.

Per la prima stagione la capienza della sala sarà ancora ridotta, pertanto sarà possibile acquistare solo biglietti. Si tratterà di una stagione-aperitivo, sempre di tutto rispetto, che vi stuzzicherà per la stagione 2021 con la vendita di abbonamenti.

È una novità, una modifica delle abitudini di tutti, lo sappiamo bene.
Ma sappiamo anche molto bene che possiamo contare su tutti voi.

Vi aspettiamo quindi per l'aperitivo!

Stampa Email

In preparazione della Stagione 2020/21 al Teatro Dehon

Care Amiche e cari Amici,

ci avviciniamo alla fine di questo luglio insolito, insieme alla conclusione della nostra rassegna estiva, che è stata caratterizzata da spettacoli di prosa, concerti e letture animate

(p)Rose d'Estate è stata anche occasione per sperimentare nuove modalità di fruizione degli spettacoli e del teatro in genere, anche in vista della stagione invernale canonica, che è sempre rimasta nei nostri pensieri.

Con nostro rammarico, non riusciamo ancora a comunicarvi le date degli spettacoli per la Stagione 2020/21, ma abbiamo alcuni spettacoli confermati.

Come già annunciato in precedenza, sono confermati gli spettacoli di Giacobazzi&Pizzocchi e dei Panpers. Ulteriore conferma arriva per gli spettacoli:

  • Morta zia la casa è mia (Dehon Prosa 6)
  • Via dal Paradiso (Dehon Prosa 8)
  • Ce la farò anche... stRavolta! con Emanuela Aureli (Dehon Comici Blu)
  • 58 sfumature di Pino con Pino Insegno (Dehon Comici Rosso)

Di questi spettacoli abbiamo per ora solo la conferma, senza ancora un data fissata.

In ogni caso, i biglietti e gli abbonamenti di tutti gli spettacoli che non si sono potuti svolgere a causa dell'emergenza sanitaria hanno validità di 18 mesi.

Pertanto tali biglietti e abbonamenti avranno la stessa validità per le nuove date. Tutti coloro che hanno fatto richiesta di voucher tramite Vivaticket potranno utilizzarli per vedere gli spettacoli persi oppure altri spettacoli all'interno della prossima stagione.

Stiamo lavorando affinché tutti gli spettacoli che non stati svolti possano essere riconfermati per la Stagione 2020/21.

Vi auguriamo un agosto sereno e vi aspettiamo a settembre per la nuova stagione del vostro Teatro Dehon.

A presto!
Lo Staff del Teatro Dehon

Stampa Email

"Io volevo fare l'attore" emoziona i suoi lettori

Il libro di "memorie costruttive" del nostro Presidente Guido Ferrarini continua a regalare emozioni ai suoi lettori.
Di seguito, un'appassionata recensione di "Io volevo fare l'attore".

Un libro, anzi un volume, che ho letto molto volentieri e con molto interesse. Perché dice la verità. Inoltre, cosa non trascurabile, è scritto in un italiano piacevole e scorrevole, non più d'uso, in questi tempi "bui". Contiene una vita teatrale lunga 57 anni (1963-2020).
Ci parla di teatro, per il quale si intuisce il profondo amore che lo pervade, ma anche della vita reale, nei suoi momenti storici, di cui quel periodo è colmo. La strage della stazione di Bologna, le Torri gemelle di New York, eventi terrificanti che il sensibilissimo pennino del teatro registra immediatamente, con tutte le conseguenze negative che ne derivano. È un percorso a stazioni, costituite dai più di 60 spettacoli che Ferrarini ha diretto e interpretato e, qualche volta, anche scritto. Ci sono molti testi scritti da Ferrarini o da suo figlio Piero, che gli è succeduto nella direzione artistica.
L'ambizione più grande, che traspare dalle pagine del libro, e in parte felicemente riuscita, è quella di essere un percorso formativo per chi si accinge alla lettura, soprattutto per i giovani.

Matteo Pirani

Per saperne di più e per acquistare il libro: amzn.to/io-volevo-fare-l-attore

Io volevo fare lattore copia

                                                                                                       

Stampa Email

Altri articoli...

Restate connessi

vivaticket w

fb yt logo instagram mail


Palcoscenici Metropolitani agg

CONVENZIONE PALCOSCENICI METROPOLITANI
I residenti dei Comuni convenzionati potranno accedere agli spettacoli in cartellone con uno sconto fino al 50% sul biglietto. I Comuni convenzionati, ad oggi, sono: Baricella, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Marzabotto, Monghidoro, Ozzano dell'Emilia, Pianoro, Sala Bolognese, Vergato. Per avere maggiori informazioni sul progetto Palcoscenici Metropolitani o fare richiesta di convenzione visitare la pagina dedicata: progetto Palcoscenici Metropolitani.

Calendario

Settembre 2020
D L M M G V S
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30


Sito ufficiale del Teatro Dehon di Bologna

Centro Culturale Teatroaperto Soc. Coop. Impresa Sociale – Teatro Dehon - Teatro Stabile dell’Emilia-Romagna
Biglietteria e uffici 051.342934 , Via Libia 59 - biglietteria@teatrodehon.it

 

  • Comune E Cultura
  • Bologna Estate
  • LOGO ANT Payoff Sp Rgb
  • Logo LatteMiele Su Bianco